Federazione Italiana Giuoco Calcio

Lega Nazionale Dilettanti

COMITATO REGIONALE CALABRIA

TdR2018: Allievi beffati dal Veneto. Fuori a testa alta

Il Veneto raggiunge le semifinali ma applausi alla Calabria che lascia il Torneo delle Regioni a testa alta. Bellissima partita quella giocata al “Comunale” di Ortona dove le due squadre giocano un buon calcio: il Veneto tiene in mano il pallino del gioco con grande possesso palla ed azioni manovrate, ma la Calabria mette in mostra una fase difensiva importante e rapidi contrattacchi fatti di verticalizzazioni improvvise. I ragazzi di Molon vanno avanti grazie al colpo di testa di Tomasi al 31’ della ripresa e nel poco tempo rimasto la Calabria ci prova ma ormai è troppo tardi. I ragazzi di Mister De Sensi, tuttavia, possono essere soddisfatti del torneo disputato ed alla fine hanno ricevuto i complimenti anche da parte degli avversari. La gara inizia subito con le squadre che si affrontano a viso aperto: al 10’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Brizzi a provarci dalla distanza ma il tiro seppur potente termina alto sulla traversa. Al 14’ la Calabria protesta per un atterramento in area di Di Santo, ma il direttore di gara lascia proseguire. Sul cambio di fronte il Veneto va al tiro con Delaini il quale approfitta di una indecisione di Brugnano: il tiro scoccato dai 25 metri viene smanacciato da Ianni sulla traversa. Grande intervento del portierino calabrese,  lo scorso anno in campo per i quarti di finale nella categoria Giovanissimi, che salva il risultato. Al 29’ è la Calabria ad avere una buona occasione con Pisano, ma il tiro dell’attaccante è debole e facile preda di Dan. Il primo tempo termina a reti bianche; la ripresa si apre con un’altra occasione di Pisano che al 5’ tira alto da buona posizione. Al 15’ Arnosti ci prova dal limite ma è ancora bravo Ianni a mettere in angolo. Il Veneto spinge sull’acceleratore: al 30’ su una indecisione della difesa calabrese il neo entrato Tomasi fa partire un tiro che lambisce il palo. Tre minuti dopo il Veneto passa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio di punizione, sempre Tomasi tocca di testa trovando la traiettoria vincente. Nei minuti successivi la Calabria prova a riprendere la partita soprattutto con le invenzioni di Gatto ma il Veneto tiene. Al triplice fischio ad esultare è il Veneto ma i ragazzi calabresi possono essere comunque soddisfatti del torneo disputato e seppure in lacrime lasciano il campo tra gli applausi convinti degli spettatori presenti.

Il Tabellino

Veneto – Calabria 1-0 (0-0)

Veneto: Dan, Brizzi (dal 29’st De Paris), Chiesa (dal 37’st Iezzi), De Carli, Delaini (dal 11’st Arnosti), Facchinetti, Fassina, Fiabene, Salamone, Segat (dal 8’st Tomasi), Zanetti (dal 38’st Pedrini). A disp.: Voltan, Cancian, Duku,  Meneghelli. All.: Sig. Molon

Calabria: Ianni, De Luca, Furci (dal 33’st Colosimo), Suraci, Servidio, Brugnano, Infusino (dal 10’st Gatto), Fulco (dal 33’st Pugliese), Pisano, Germano (dal 30’st Fiorentino), Di Santo (dal 25’st Arcuri). A disp.: Cimato, Caroleo, Polimeni. All.: Sig. De Sensi.

Arbitro: Sig. D’Ettorre (Sez. Lanciano) Assistenti: Sigg.ri Battistini e Cavacini (Sez. Lanciano)

Marcatori: al 33’st Tomasi

Ammoniti: De Carli (V), Suraci (C),

    Banner Istituzionali

    Link Utili

    Ultime Pubblicazioni

    Altri Banner