Federazione Italiana Giuoco Calcio

Lega Nazionale Dilettanti

COMITATO REGIONALE CALABRIA

Iniziato a Locri il Corso Allenatore Uefa B

Partito martedì a Locri il corso per l’abilitazione ad allenatori di base – Uefa B, affidato dal Settore Tecnico della FIGC, presieduto da Gianni Rivera, al Comitato Regionale Calabria, che ha a propria volta prescelto il comprensorio della Locride per lo svolgimento. La presentazione si è svolta nella sala del Consiglio Comunale di Locri ed hanno dato il benvenuto ai quaranta corsisti, oltre al Sindaco di Locri Giovanni Calabrese, il Presidente della Sezione Arbitri di Locri Roberto Rispoli, il Presidente Regionale dell’Associazione Allenatori Raffaele Pilato, mentre le conclusioni sono state affidate al Presidente del Comitato Regionale FIGC Saverio Mirarchi. Per il Settore Tecnico della FIGC le lezioni di Tecnica calcistica vengono tenute da Marco Maestripieri, ternano di nascita e molisano d’adozione, allenatore di lungo corso e con brillanti trascorsi da calciatore professionista, che già lo scorso 27 aprile aveva svolto, al comunale di Locri, la prova pre-selettiva di ammissione. Tutti hanno posto l’accento, in particolare, sul positivo dato della scelta della Locride per lo svolgimento del corso, che già aveva avuto luogo in altre zone del territorio calabrese, e la partecipazione degli aspiranti allenatori è stata in effetti massiccia, per cui è stata certamente azzeccata l’individuazione territoriale operata dal Comitato Regionale. Infatti, a fronte di quaranta posti al massimo disponibili, sono pervenute ben 59 domande; sede del corso è la locale sezione dell’Associazione Italiana Arbitri, messa a disposizione della FIGC, che dispone di un’attrezzata aula per le lezioni ed è collocata in zona centrale della Città, a pochi metri dalla stazione ferroviaria. Le esercitazioni sul campo si svolgeranno, in larga parte, allo stadio comunale di Locri, fatte salve eventuali esigenze per qualche attività che necessiti del manto in sintetico, nel qual caso ci si sposterà in campi viciniori.

La platea degli aspiranti “mister”, composta soprattutto da ex calciatori e numerosi calciatori ancora in attività, registra la partecipazione, ovviamente prevalente, di 23 corsisti del comprensorio della Locride e, inoltre, di 9 della piana di Gioia Tauro, 3 del catanzarese, 3 del cosentino e due della zona di Reggio. Il corso avrà la durata di circa un mese e mezzo, prevedendosi la chiusura intorno alla metà di giugno con gli esami finali, e terrà quotidianamente impegnati i corsisti nel pomeriggio dal lunedì al venerdì, oltre alla mattinata del sabato.

Nella “squadra” docenti, con Marco Maestripieri, ci sarà anche Massimo Cacciatori, già portiere professionista e da anni pure lui impegnato nei corsi organizzati dal Settore Tecnico. Inoltre Andrea Ferragina si occupa di Metodologia d’allenamento, Ilenia Voce di Psicologia, Antonio Arcidiacono di Medicina sportiva, Saverio Mirarchi di Carte Federali, Roberto Rispoli di Regolamento e Raffaele Pilato di Organizzazione dell’Associazione Allenatori. Tra le attività è inoltre prevista la formazione in materia di primo soccorso. Il delegato FIGC di Locri Carmine Barbaro è il Direttore del corso, con Gianluca Lombardo e Giuseppe Musolino referenti.

    Banner Istituzionali

    Link Utili

    Ultime Pubblicazioni

    Altri Banner